Banca Finnat, utile netto consolidato 4,1 milioni

venerdì 31 luglio 2015 13:31
 

ROMA, 31 luglio (Reuters) - Il cda di Banca Finnat ha approvato i risultati del primo semestre del 2015 che si sono chiusi con un utile netto consolidato di 4,1 milioni in crescita dell'89% rispetto ai 2,1 milioni dello stesso periodo dello scorso anno.

Lo riferisce una nota della banca romana.

Il margine di intermediazione ha registrato una crescita del 45%, da 21,28 milioni ad 30,94 milioni.

Le commissioni nette si sono incrementate del 94%, da 11,15 milioni ad 21,59 milioni.

Gli utili da cessione di attività finanziarie disponibili per la vendita sono aumentati, rispetto al primo semestre 2014, di quasi 3,6 milioni di Euro ( 5 milioni al 30 giugno 2015 contro 1,44 milioni al 30 giugno 2014).

Flessione sia per il margine di interesse che ha registrato una calo del 29% (da 7 milioni al 30.06.2014 a 4,99 milioni al termine del primo semestre 2015) sia per l'attività di negoziazione in conto proprio con un saldo negativo di 2,42 milioni.

I clienti Reuters possono leggere l'intero comunicato facendo doppio click su.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia