Anima, utile netto normalizzato Sem1 a 82,6 mln, +59%, titolo forte

venerdì 31 luglio 2015 12:29
 

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Anima ha realizzato nei primi sei mesi un utile netto di 71,7 milioni, in crescita del 78%; quello normalizzato per le poste straordinarie e gli ammortamenti di intangibili relativi alla cosiddetta "purchase price allocation" è salito del 59% a 82,6 milioni.

Nel giorno in cui è stato ufficializzato l'accordo di collaborazione con BancoPosta Fondi sgr, il cda di Anima ha anche cooptato Laura Furlan, attualmente responsabile retail BancoPosta.

Il risultato netto si confronta con il consensus raccolto dalla società fra 6 analisti di un utile netto per 70,9 milioni e un normalizzato di 81 milioni.

I ricavi del periodo si sono attestati a 159,4 milioni (+41%) a fronte di un consensus per 154,6 milioni.

Il titolo, già vivace, ha accelerato dopo l'annuncio dell'accordo; a valle dei risultati guadagna il 3% circa sotto i massimi di seduta di 9,14 euro in un mercato piatto.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia