A2A, utile netto di gruppo nel semestre balza 56,7% a 152 mln, ricavi -4,4%

giovedì 30 luglio 2015 15:11
 

MILANO, 30 luglio (Reuters) - A2A chiude il primo semestre con un balzo dell'utile netto del 56,7% a 152 milioni, mentre il mol si attesta a 562 milioni, in salita del 2%, secondo un comunicato.

A incidere positivamente sul netto il minor carico fiscale a partire da quest'anno a seguito dell'abolizione della Robin Hood tax e alla completa deducibilità del costo del lavoro relativo al personale dipendente con contratto a tempo indeterminato.

L'incremento del Mol è, invece, da attribuirsi prevalentemente alla business unit Calore, la cui redditività è cresciuta di 8 milioni di euro rispetto al primo semestre del 2014 (+21%), principalmente a seguito di un andamento climatico più favorevole rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, spiega la multiutility.

I ricavi nel periodo si contraggono del 4,4% a 2,467 miliardi a causa della flessione dei volumi di energia elettrica e gas venduti ai clienti finali.

La posizione finanziaria netta è pari a 3.240 milioni di euro, in miglioramento di 123 milioni rispetto al 31 dicembre 2014.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia