Fiat Chrysler sorprende con margini Nafta al 7,7%, azioni in rialzo

giovedì 30 luglio 2015 14:58
 

MILANO, 30 luglio (Reuters) - Fiat Chrysler sorprende il mercato con risultati migliori delle attese, soprattutto nell'area Nafta, che aveva sollevato i timori degli analisti, e ritocca leggermente al rialzo le previsioni sull'anno.

Le azioni alla borsa a Milano salgono del 4,5%.

L'Ebit adjusted si attesta a 1,525 miliardi, in rialzo del 58%; i ricavi a 29,2 miliardi (+25%); le consegne di veicoli a 1,2 milioni, in linea con il 2014.

I margini dell'area Nafta si attestano al 7,7%, dal 4,9% del 2014. Evercore Isi sottolineava prima dei dati il gap tra i margini del gruppo e quelli di Ford e GM in Nord America, che si attestano all'11,1% e al 10,5%.

Il gruppo vede per il 2015 consegne a livello globale a 5 milioni da 4,8-5 milioni precedente; ricavi a oltre 110 miliardi da circa 108 miliardi; Ebit adjusted pari o superiore a 4,5 miliardi da 4,1-4,5 miliardi; utile netto adjusted a a 1-1,2 miliardi; debito netto a 7,5-8 miliardi, invariato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia