Deutsche Bank, spese per contenziosi pesano su utili trim2, titolo balza del 3%

giovedì 30 luglio 2015 09:38
 

FRANCOFORTE, 30 luglio (Reuters) - Deutsche Bank ha avvertito che gli oneri ricondubili a contenziosi legali potrebbero mettere a rischio il raggiungimento degli obiettivi del nuovo piano strategico, dopo aver accantonato 1,2 miliardi di euro per sanzioni e transazioni e aver annunciato utili grosso modo in linea con le attese nel secondo trimestre.

La maggiore banca tedesca per capitalizzazione di mercato ha avvertito che potrebbe non centrare gli obiettivi del 2020, che includono un ritorno sull'equity tangibile di oltre il 10% rispetto all'attuale 5,7%, se la bottom line continuerà ad essere erosa dai costi per i contenziosi legali.

La banca ha registrato un utile lordo di 1,2 miliardi di euro nel secondo trimestre, una crescita del 34% e un risultato appena sotto le attese degli analisti dopo aver accantonato una somma di pari importo per i suoi problemi con la giustizia.

Il titolo balza in borsa del 3% nelle prime battute.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia