Antitrust avvia istruttoria su 8 società autonoleggio

mercoledì 29 luglio 2015 14:53
 

ROMA, 29 luglio (Reuters) - L'Antitrust ha annunciato oggi di aver aperto un'istruttoria su otto società di autonoleggio a lungo termine, e sull'associazione di categoria Aniasa, per il sospetto di intese restrittive della concorrenza.

Le società nel mirino dell'authority sono Ald Automotive Italia (fa capo al gruppo Societè Generale), Alphabet Italia Fleet Management (che fa capo al gruppo automobilistico BMV), Arval Service Lease Italia (del gruppo bancario BPN Paribas), Europcar Italia, Hertz Italiana, Lease Plan Italia (50% Volkswagen AG e 50% Fleet Investments), Maggiore Rent ( del gruppo Avis) e Win Rent (compartecipata da Intesa Sanpaolo), dice una nota.

Secondo l'Antitrust lo scorso anno "il valore complessivo di questo mercato è stato di circa 5 miliardi di euro".

"L'istruttoria intende verificare se le imprese abbiano attuato un coordinamento delle rispettive strategie commerciali, attraverso uno scambio di informazioni sensibili. Si ipotizza anche un ruolo di coordinamento da parte dell'associazione di categoria Aniasa (Associazione nazionale industria dei servizi automobilistici e dell'autonoleggio)".

I funzionari dell'Autorità garante della Concorrenza e del Mercato hanno compiuto oggi una serie di ispezioni nelle sedi delle società interessate, coadiuvati da agenti della Guarda di Finanza.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia