BORSA MILANO rimbalza dopo calo ieri, bene Fiat-Chrysler, lusso

martedì 28 luglio 2015 12:11
 

MILANO, 28 luglio (Reuters) - Piazza Affari estende il rialzo nella mattinata come reazione alle vendite di ieri, innescate dalla pesante chiusura dei mercati cinesi, che hanno fatto temere ripercussioni sulla seconda economia globale.

"E' una giornata molto tecnica", dice un trader. "L'operatività è piuttosto bassa, si prova a recuperare lo scivolone di ieri, ma grandi argomenti a sostegno di questo rialzo non ce ne sono".

Alle ore 12,05 l'indice FTSEMib sale dell'1,72%, l'Allshare dell'1,6%.

Scambi di poco superiori al miliardo.

L'indice europeo FTSEurofirst 300 segna +1,2%.

FIAT CHRYSLER sale di oltre il 3% dopo il netto calo di ieri sui timori di un impatto sui conti dei richiami di veicoli negli Stati Uniti. Il gruppo ha escluso che ci sia un "impatto significativo" su posizione finanziaria, liquidita' o risultati. Un trader dice che l'impatto sui conti sarà contenuto, quello che potrebbe pesare è un eventuale danno di immagine.

BANCARI positivi con INTESA e UNICREDIT che salgono del 2% circa.   Continua...