Cir,utile netto sem1 balza a 36,4 mln con contributo controllate industriali

lunedì 27 luglio 2015 12:34
 

MILANO, 27 luglio (Reuters) - Il gruppo Cir chiude il primo semestre con un utile netto di 36,4 milioni di euro, in decisa crescita rispetto ai 5,3 milioni registrati nello stesso periodo 2014, grazie al contributo delle controllate Sogefi, Kos ed Espresso.

L'Ebitda è stato pari a 120,5 milioni, in aumento del 14,7% rispetto al primo semestre del 2014, l'Ebit è ammontato a 69,2 milioni, in crescita del 20,8%. Tale andamento è dovuto principalmente ai risultati ottenuti da Sogefi e Kos, mentre Espresso ha registrato un margine in linea con il primo semestre del 2014.

La nota ricorda che il contributo delle controllate industriali al risultato del gruppo è ammontato a 21,9 milioni, rispetto a 0,9 milioni nei primi sei mesi del 2014. Si sono registrati significativi incrementi del risultato netto di Espresso e Sogefi.

I ricavi di Cir nel primo semestre del 2015 sono ammontati a 1.290,7 milioni, in crescita del 7,3% grazie soprattutto alla crescita registrata da Sogefi e da Kos.

Quanto all'esercizio in corso, il gruppo dovrebbe conseguire un risultato netto positivo rispetto alla perdita del 2014, "fatti salvi eventi di natura straordinaria al momento non prevedibili".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia