Grecia, depositi diminuiti a giugno di 8 miliardi euro - Bce

lunedì 27 luglio 2015 11:54
 

FRANCOFORTE, 27 luglio (Reuters) - I depositi nelle banche greche sono diminuiti di circa il 6% a giugno passando a 127,5 miliardi di euro dai 135,7 miliardi di maggio, secondo i dati diffusi dalla Banca centrale europea.

Le cifre, che evidenziano il livello più basso per i depositi da circa la fine del 2003, mostrano che la situazione degli istituti ellenici si è gravemente deteriorata prima che Atene decidesse di chiuderli lo scorso 28 giugno e di imporre il controllo dei capitali per arginare i deflussi.

Le banche sono state riaperte la scorsa settimana anche se permane il tetto ai prelievi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia