Sorin in forte ribasso dopo tentativo di fermare integrazione con Cyberonics

lunedì 27 luglio 2015 09:25
 

MILANO, 27 luglio (Reuters) - Sorin è in forte ribasso alla borsa di Milano, dopo la notizia che l'Avvocato dello Stato di Milano ha chiesto di fermare l'operazione di integrazione con Cyberonics.

Alle 9,15 Sorin è in asta di volatilità, con un ultimo prezzo in calo del 12,46% a 2,432 euro, con scambi a 750.000 pezzi circa, rispetto a un milione di pezzi della media giornaliera degli ultimi 30 giorni.

La società e Cyberonics intendono "opporsi fermamente" all'atto presentato dall'Avvocato dello Stato di Milano, dice una nota.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia