Mps, presidente Profumo si dimette da 6 agosto - nota

venerdì 24 luglio 2015 18:15
 

ROMA, 24 luglio (Reuters) - Come atteso, Alessandro Profumo ha rassegnato oggi le dimissioni da presidente e membro del consiglio di amministrazione di Banca Mps dal 6 agosto prossimo, a conclusione del cda di approvazione della semestrale al 30 giugno 2015.

Lo rende noto un comunicato della società.

"Dopo tre anni intensi passati alla guida della Banca il presidente uscente Alessandro Profumo, che si dedicherà in futuro ad attività imprenditoriali, ringrazia i dipendenti di Banca Mps per gli importanti risultati ottenuti, resi possibili dalla collaborazione, dalla passione e dal senso di appartenenza che tutti loro hanno sempre dimostrato", si legge nella nota.

Al posto di Profumo, secondo quanto detto a Reuters da fonti la scorsa settimana, andrà Massimo Tononi.

I clienti Reuters possono leggere la versione integrale del comunicato con un doppio clic su.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia