Ipo Ferrari, previste loyalty shares, possibile quotazione a Milano -filing

giovedì 23 luglio 2015 13:26
 

MILANO, 23 luglio (Reuters) - Gli azionisti della Ferrari, che verrà quotata a Wall Street, potranno godere di voto multiplo se deterranno le azioni per almeno tre anni e Fca potrebbe fare domanda per una quotazione secondaria a Milano.

E' quanto emerge dal filing della Sec consultato da Reuters depositato dalla controllata olandese New Business Netherlands N.V. che assumerà il nome di Ferrari N.V.

Quanto alla possibilità del voto maggiorato "ci aspettiamo che FCA e Piero Ferrari, il nostro azionista di minoranza, parteciperanno al nostro programma di loyalty voting e, dopo il completamento di questa offerta, avranno due voti per ogni azione ordinaria in loro possesso", dice il prospetto. "Gli azionisti Fca che partecipano al programma di loyalty voting avranno facoltà di partecipare al nostro programma di loyalty voting sulle stesse basi con efficacia dopo la separazione".

(Elisa Anzolin, Agnieszka Flak)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia