Pearson ha deciso di vendere Financial Times a gruppo media globale -fonte

giovedì 23 luglio 2015 12:55
 

LONDRA, 23 luglio (Reuters) - Il gruppo editoriale britannico Pearson ha deciso di vendere il Financial Times, che controlla da quasi 60 anni, a una società internazionale di notizie digitali, secondo quanto dichiarato da una fonte vicina all'operazione.

Pearson ha poi confermato di essere in trattative avanzate per una potenziale cessione della testata ma non ha fornito ulteriori dettagli.

Il gruppo ritiene che i tempi siano maturi per focalizzarsi interamente sulla strategia incentrata sul settore educativo e non sui media, ha aggiunto la fonte.

Precedenti indiscrezioni avevano indicato che la cessione del quotidiano potrebbe portare circa un miliardo di sterline ma gli analisti ritengono la cifra ottimistica. Sempre secondo le indiscrezioni tra i potenziali acquirenti figurano Bloomberg, la tedesca Axel Springer e Thomson Reuters. Nessun commento da un portavoce Thomson Reuters.

Pearson ha in calendario la pubblicazione dei risultati domani. Il titolo a Londra a fine mattino guadagna circa il 2%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia