Wall Street - Stocks to watch del 22 luglio

mercoledì 22 luglio 2015 13:44
 

MILANO, 22 luglio (Reuters) - Le deludenti trimestrali dei giganti tech Apple e Microsoft pesano sui futures sull'azionario Usa che preannunciano un avvio in netto calo per Wall Street.

Apple, in particolare, cede il 5,77% nel premarket dopo che ieri aveva ceduto circa il 7% nell'after hours per aver annunciato stime sui ricavi del quarto trimestre tra 49 e 51 miliardi di dollari, sotto le attese degli analisti di 51,13 miliardi.

Già ieri Wall Street aveva sofferto per i risultati deludenti di un'altra big tecnologica, Ibm, con il Dow Jones che ha chiuso in calo dell'1%, l'S&P 500 dello 0,43% e il Nasdaq dello 0,21%.

Poco dopo le 13,15 italiane, il futures Dow Jones e-minis e quello S&P 500 cedono lo 0,40%, quello sul Nasdaq l'1,16%.

L'obbligazionario vede i treasuries decennali guadagnare 4/32 e rendere il 2,33%, mentre i trentennali salgono di 11/32 e rendono il 3,06%.

I titoli in evidenza:

MICROSOFT ha registrato una perdita trimestrale da 3,2 miliardi di dollari, la più alta di sempre, dopo aver svalutato il business dei telefonini Nokia e a causa del calo della domanda per il sistema operativo Windows. Il titolo ha perso il 4% nell'after hours e cede il 3,8% nel premarket.

BOEING balza dell'1,4% nel premarket dopo aver annunciato i risultati del secondo trimestre con un eps da 1,59 dollari e ricavi per 24,5 miliardi contro attese rispettivamente di 1,37 e 24,22 miliardi.   Continua...