Bank of England, cresce orientamento verso rialzo tassi - minute

mercoledì 22 luglio 2015 11:14
 

LONDRA, 22 luglio (Reuters) - Il board della Banca d'Inghilterra ha votato all'unanimità per tenere i tassi di interesse invariati nel meeting di politica monetaria di questo mese, ma compare nel frattempo l'evidenza di come un numero crescente dei suoi componenti veda ormai avvicinarsi il momento di un intervento.

È quanto emerge dalla minute dell'ultimo meeting della banca centrale britannica, conclusosi l'8 luglio, che ha deciso per 9 voti a zero di lasciare il costo del denaro al minimo storico dello 0,5%.

I verbali sottolineano tuttavia come per "un certo numero" di esponenti del Comitato di politica monetaria i rischi di una risalita dell'inflazione oltre il target del 2% stiano aumentando e come la crisi sul debito greco abbia avuto un peso "molto materiale" sulla scelta di lasciare i tassi invariati.

"Assente tale elemento di incertezza, la decisione tra mantenere il tasso della banca centrale al livello corrente e un piccolo rialzo stava diventando più accuratamente bilanciata" si legge nelle minute.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia