Grecia inizierà negoziati con creditori dopo voto parlamentare di domani

martedì 21 luglio 2015 13:33
 

ATENE, 21 luglio (Reuters) - La Grecia spera che le trattative con i creditori internazionali sul pacchetto di salvataggio, che prevede contanti in cambio di riforme, si concludano entro il 20 di agosto, secondo una portavoce del governo.

I negoziati partiranno dopo il voto del Parlamento di domani su una nuova serie di riforme chieste dai creditori internazionali, ha aggiunto la portavoce.

"Subito dopo il voto, inizieranno i negoziati con i creditori con la data finale fissata al 20 di agosto", ha detto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia