Mediobanca brilla in borsa dopo 'buy' BofA-Merrill, titolo sale oltre 3%

lunedì 20 luglio 2015 14:29
 

MILANO, 20 luglio (Reuters) - Mediobanca brilla in borsa tra banche comunque generalmente positive grazie al riavvio di copertura di BofA-Merrill con 'buy' e un target price di 11 euro, pari a un'upside di circa l'11% rispetto alle quotazioni attuali.

"Mediobanca offre un angolo diverso per i finanziari italiani grazie al business mix ed è ben posizionata per sopportare la crescita dei ricavi in uno scenario di tassi bassi", si legge nel report di Alberto Cordara, analista di BofA-Merrill.

L'analista mette in evidenza, tra le altre cose, la possibilità che Mediobanca distribuisca un dividendo straordinario a seguito della cessione, già pianificata, del 3% in Generali.

"Mediobanca intende cedere un 3% in Generali e investire i proventi sulla piattaforma di asset management. Riteniamo che un'altra opzione sia quella di restituire il capitale liberato ai suoi azionisti con un dividendo straordinario", aggiunge Cordara.

Alle 14,25 Mediobanca guadagna il 3,3% a 9,4 euro con volumi che già quasi eguagliano la media dell'ultimo mese calcolata sull'intera seduta. Lo stoxx dei bancari italiani sale del 2%, quello europeo dello 0,70%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia