BORSE EUROPA positive su massimi sei settimane

lunedì 20 luglio 2015 12:23
 

LONDRA, 20 luglio(Reuters) - 
 INDICI                           ORE 12,10   VAR %    CHIUS. 2014
 EUROSTOXX50                      3711,67     1,13     3146,43
 FTSEUROFIRST300                  1620,8      0,76     1368,52
 STOXX BANCHE                     227,2       0,86     188,77
 STOXX OIL&GAS                    314,7       0,49     284,47
 STOXX ASSICURAZIONI              297,89      0,54     250,55
 STOXX AUTO                       618,4       0,82     501,31
 STOXX TLC                        398,86      0,77     320,05
 STOXX TECH                       361,6       1,4      312,18
    Le borse europee sono positive a metà seduta sui massimi delle ultime sei
settimane, sostenute in particolare dalla riapertura oggi delle banche in Grecia
dopo oltre venti giorni di chiusura e dalla netta salita dell'olandese OCI
 dopo la conferma del merger con un'azienda americana.
    Il mercato azionario di Atene resterà chiuso anche oggi, invece, come ha
riferito la portavoce dell'Athens Stock Exchange. 
 
    Alle 12,10 italiane il paneuropeo FTSEurofirst 300 sale dello 0,76%
a quota 1.620,8, sui massimi da fine maggio. Il comparto bancario 
sovraperforma con un +0,87%, migliore tra gli indici settoriali europei.
    Tra le piazze nazionali, alla stessa ora il britannico FTSE 100 
segna +0,46%, il Dax tedesco +1,07%, mentre il francese CAC 40 
sale dell'1,14.
    
    I titoli in evidenza oggi:
    Il gruppo chimico olandese OCI NV schizza del 10% dopo la conferma
che è in colloqui avanzati per un merger con la statunitense CF Industries
Holdings Inc. I trader vedono movimento M&A nel mercato dei
fertilizzanti, anche la concorrente norvegese Yara International 
guadagna il 2,8%.
    Tra le peggiori del listino europeo, Julius Baer
 perde il 2,6% dopo che i profitti netti sono scesi nel primo semestre.
 
    Barclays guadagna invece lo 0,4% dopo aver smentito un report
secondo cui stava preparando nuovi tagli dopo i 19.000 annunciati a maggio.
 
    Sotto pressione anche il settore minerario, con Fresnillo in
ribasso del 2,3% dopo che l'oro ha raggiunto questa mattina i minimi degli
ultimi cinque anni. 
    
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche
su www.twitter.com/reuters_italia