Grecia, serve programma con misure anche per crescita, lavoro-Padoan

venerdì 17 luglio 2015 19:35
 

ROMA, 17 luglio (Reuters) - Il programma di assistenza finanziaria che verrà negoziato tra Esm e Grecia deve essere equilibrato e contenere anche misure per la crescita e la creazione di posti di lavoro.

Lo ha detto oggi il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan commentando la decisione del consiglio dei governatori del Meccanismo europeo di stabilità (Esm) che ha dato via libera al negoziato con il governo di Atene per un nuovo bailout.

"Il programma dovrà essere equilibrato e comprendere sia misure per un percorso di bilancio sostenibile sia misure orientate alla crescita e alla creazione di posti di lavoro", ha scritto il ministro in una nota.

"In cambio ci aspettiamo una stagione di riforme che le autorità di Atene dovrebbero implementare con convinzione, nell'interesse del popolo greco".

Per Padoan il negoziato "dovrà tener conto delle lezioni apprese dalle esperienze passate", e servirà anche una riflessione "sulle misure da prendere per rafforzare il processo di integrazione nella zona euro e nell Unione Europea".

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia