Banca Mps, Massimo Tononi vicino a nomina presidente banca-fonti

venerdì 17 luglio 2015 11:23
 

ROMA, 17 luglio (Reuters) - Massimo Tononi è vicino ad essere nominato presidente della Banca Mps in sostituzione di Alessandro Profumo che, come previsto, lascerà all'inizio di agosto.

Lo hanno riferito a Reuters due fonti che stanno seguendo in prima persona la vicenda e una fonte del Tesoro, dove ieri Tononi ha incontro il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan a cui fa capo una quota del 4% della banca senese.

"Con Tononi siamo in dirittura d'arrivo", ha detto una delle fonti. L'altra è più esplicita e dice che "sarà Tononi".

La fonte del Tesoro parla di candidatura "possibile e apprezzata".

Profumo ha detto di voler lasciare la banca, che ha realizzato l'aumento di capitale da tre miliardi richiesto dalla Bce, in occasione della presentazione della semestrale il 6 agosto.

Tononi, presidente della Borsa italiana, è anche presidente di Prysmian < ed è stato sottosegretario al Tesoro nell'ultimo governo Prodi del 2006.

(Stefano Bernabei, Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia