Mid Industry Capital, assemblea va in seconda, First Capital assente

mercoledì 15 luglio 2015 16:21
 

MILANO, 15 luglio (Reuters) - Contrariamente alle attese della vigilia, l'assemblea degli azionisti di Mid Industry Capital (Mic), chiamata innanzitutto ad approvare il bilancio dell'anno scorso, non ha raggiunto il quorum in prima convocazione.

Era presente circa il 45% del capitale. In sala spiccava l'assenza dei rappresentanti di First Capital, socio di maggioranza relativa e principale 'motore' dell'opposizione all'attuale management, che il 25 maggio scorso portò alla bocciatura del bilancio 2014.

Nel frattempo, il 13 luglio scorso, su Mic è partita l'Opa promossa da Vei Capital, controllata di Palladio Finanziaria, che terminerà il prossimo 31 luglio.

Palladio, secondo le comunicazioni Consob, ha in mano il 10,517% del capitale.

Il braccio di ferro tra Palladio, che conta su un patto che vincola il 34,6%, e First Capital, che nell'assemblea precedente aveva coagulato attorno a sé altri piccoli azionisti, si preannuncia acceso. E un banco di prova significativo, per poter fare pronostici sull'esito dell'Opa nei termini attuali, sarà rappresentato dall'assemblea di domani.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia