BORSA USA, indici positivi su balzo titoli energia

martedì 14 luglio 2015 19:01
 

14 luglio (Reuters) - A Wall Street indici in rialzo, dopo tre sedute di crescita consecutive, grazie al rally del settore energetico e di Micron Technologies che spinge i titoli tecnologici.

Twitter è arrivata a guadagnare fino all'8,5% a 38,82 dollari dopo la notizia riportata da Bloomberg di un'offerta sulla società per 31 miliardi di dollari. Il titolo ha poi ridotto il rialzo dopo che la stessa agenzia ha poi detto che la notizia era un falso.

Mkicron balza del 12,4% sulla scia di indiscrezioni secondo cui la società statale cinese Tsinghua Unigroup sta preparando un'offerta da 23 miliardi di dollari per il produttore di chip di memoria Usa, in quello che potrebbe essere la più grande offerta cinese su una società americana.

I prezzi del petrolio hanno recuperato terreno dopo lo scivolone di stamani sull'annuncio dell'accordo sul nucleare fra Iran e sei potenze globali che al momento lascia intatte le sanzioni, limitando così le esportazioni di greggio dall'Iran. I prezzi del petrolio erano scesi stamani sui timori che l'accordo avrebbe allentato le sanzioni, consentendo un maggiore afflusso di petrolio sui mercati.

Intorno alle 18,55 il Dow Jones sale dello 0,28% a 18.028 punti, il Nasdaq avanza dello 0,6% a 5.101 punti e lo S&P500 cresce dello 0,20% a 2.105 punti.

In denaro i titoli dell'energia dopo il recupero dei futures su Brent e greggio Usa dai minimi di giornata. Anche se alcuni analisti temono che il rally odierno abbia vita breve, mentre le prospettive a lungo termine restano tenui per l'eccesso di forniture della materia prima.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...