Egp lavora a impianto geotermico in Cile, investimento totale 320 mln dlr

martedì 14 luglio 2015 15:27
 

ROMA, 14 luglio (Reuters) - Enel Green Power ed Empresa Nacional del Petrleo (ENAP), la società statale cilena attiva nel settore degli idrocarburi, hanno avviato in Cile i lavori per la costruzione di Cerro Pabelln, il primo impianto geotermico di tutto il Sud America.

Lo rende noto un comunicato Egp.

Una volta completato, l'impianto avrà una capacità installata totale lorda di 48 MW e sarà in grado di produrre circa 340 GWh all'anno.

La realizzazione dell'impianto richiederà un investimento complessivo di circa 320 milioni di dollari Usa.

Per una lettura integrale del comunicato i clienti Reuters possono fare doppio click su:

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia