Tech, cinese Tsinghua prepara offerta da 23 mld dlr per Micron - fonti

martedì 14 luglio 2015 13:15
 

PECHINO/SAN FRANCISCO, 14 luglio (Reuters) - Il gruppo cinese controllato dallo Stato Tsinghua Unigroup sta preparando un'offerta di 23 miliardi di dollari per la società statunitense di chip di memoria Micron Technology in quella che diventerebbe la più grande acquisizione di una società cinese negli Usa.

Lo riferiscono fonti vicine alla vicenda, mentre il titolo Micron sulla scia delle indiscrezioni balza del 12,7% negli scambi del preborsa.

La conglomerata tecnologica sta mettendo a punto un'offerta da 21 dollari per azione, con un premio del 19,3% rispetto alla chiusura del titolo Micron ieri. L

La proposta di acquisto potrebbe essere lanciata già mercoledì, specifica a Reuters una fonte vicina a Tsinghua anche se un portavoce di Micron ha detto di non avere ricevuto un'offerta.

Se l'operazione avrà successo Tsinghua Unigroup potrà consolidare la sua posizione di leadership in Cina nella attività di sviluppo tecnologico dopo una serie di accordi e di partnership nella ricerca portate a termine dal gruppo cinese con aziende internazionali nel settore dei semiconduttori.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia