Premier Belgio e Francia annunciano accordo da summit su crisi Grecia

lunedì 13 luglio 2015 09:13
 

BRUXELLES, 13 luglio (Reuters) - Il primo ministrro belga, Charles Michel, ha twittato stamani che dal summit di emergenza fra i leader della zona euro è emerso un "accordo" sulla crisi del debito greco. Subito dopo il portavoce del governo di Cipro ha twittato "sembra che ci sia un accordo".

Il premier francese, Manuel Valls, ha poi detto a France Inter radio che "le ultime informazioni che ho puntano in quella direzione. Siamo cauti".

Poi ha aggiunto: "Se ci fosse un accordo, non solo la Grecia resterà nella zona euro, non solo era giusto che il presidente francese si fosse speso per questo, ma che la partnership franco-tedesca ha pienamente lavorato nelle ultime ore...e questo segnale politico porterà alla Bce ad agire".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia