Grecia, Eurogruppo offre a leader zona euro scelta su Grexit - documento

domenica 12 luglio 2015 19:37
 

BRUXELLES, 12 luglio (Reuters) - I ministri delle Finanze riuniti nell'Eurogruppo hanno offerto ai propri leader la possibilità di scegliere se stringere un accordo, offrendo anche l'opzione di una "sospensione" di Atene dalla zona euro e dell'eventuale ristrutturazione del debito.

Un documento di quattro pagine, ora all'esame dei leader della zona euro e che Reuters ha potuto vedere, fa una lunga lista di condizioni che la Grecia dovrebbe accettare per ottenere il programma di bailout - a quanto sembra molte accettate dai greci - e conclude offrendo due possibili finali, entrambi tra parentesi quadre a indicare che non c'è un accordo unanime.

Il primo è che un bailout da parte della zona euro venga approvato. Il secondo spiega: "In caso che un accordo non venga raggiunto, alla Grecia dovrebbero essere offerte rapide negoziazioni su una sospensione dalla zona euro, con la possibile ristrutturazione del debito".

Il documento sembra ricalcare quello presentato ieri dal ministro tedesco delle Finanze Wolfgang Schaeuble all'Eurogruppo.

Nella bozza l'Eurogruppo esprime "serie preoccupazioni" sulla sostenibilità del debito greco e dice che l'haircut è impossibile.

La previsione contenuta nel documento sulle necessità di finanziamento di Atene è di 82-86 miliardi di euro, 7 miliardi necessari entro il 20 luglio e 5 miliardi entro metà agosto.

Stando alla bozza il coinvolgimento dell'Fmi è una condizione necessaria perché la Grecia possa ottenere il bailout.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia