BORSE EUROPA viste in lieve rialzo, Grecia preoccupa ancora

venerdì 19 giugno 2015 07:50
 

LONDRA, 19 giugno (Reuters) - L'azionario europeo è atteso in marginale ripresa in apertura, spinta dal rally di Wall Street dove il Nasdaq ha segnato il nuovo record dai massimi della bolla dot.com, anche se i persistenti timori sulla crisi del debito greco potrebbero frenare i rialzi sulle principali piazze continentali.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che l'indice di borsa britannico FTSE 100 apra in rialzo di 4-7 punti, a +0,1%, il tedesco DAX prenda 27-38 punti, fino a +0,3%, e il francese CAC 40 2-4 punti, a +0,1%.

L'indice europeo FTSEuroFirst 300 ha chiuso ieri in rialzo dello 0,17% a 1.524,54 punti.

I leader dell'eurozona terranno un vertice d'emergenza lunedì prossimo nel tentativo di sbloccare l'impasse tra Atene e i creditori internazionali ed evitare il default della Grecia, dopo che ha fortemente accelerato la fuga dei depositi bancari greci e le entrare erariali sono calate.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia