Wall Street, indici positivi dopo Fed

giovedì 18 giugno 2015 16:29
 

18 giugno (Reuters) - Gli indici di Wall Street sono positivi in apertura, dopo che la Federal Reserve ha detto ieri che l'economia Usa dovrebbe essere abbastanza forte da sostenere un aumento dei tassi di interesse alla fine di quest'anno, ma indicando che il ritmo della ripresa sarà più lento di quanto atteso.

La Fed ha tagliato le sue previsioni di crescita economica per il 2015 a causa di un debole avvio dell'anno.

Ieri, la presidente della Fed Janet Yellen ha detto di volere "prove più decisive" che il mercato del lavoro è in ripresa e che i salari dovranno aumentare oltre l'attuale ritmo.

Yellen ha aggiunto che la Fed resta data-dipendente, e la cosa spingerà gli investitori a tenere sempre un occhio sui dati nei prossimi mesi, soprattutto su quello dell'occupazione mensile.

Intorno alle 16,20 ora italiana, il Dow Jones sale dello 0,89%, l'S&P 500 dello 0,74% e il Nasdaq dell'1,06%.

In controtendenza, Oracle perde l'8,6%, dopo che ieri le previsioni trimestrali sugli utili della società sono risultate inferiori alle stime degli analisti.

La catena di supermercati Usa Kroger sale dell'1,7%dopo aver riportato un aumento dell'utile trimestrale.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia