Rai, pareggio in primo trimestre, cala indebitamento

giovedì 18 giugno 2015 16:31
 

ROMA, 18 giugno (Reuters) - Nel primo trimestre dell'anno il gruppo Rai ha registrato un risultato netto di 500.000 euro, in sostanziale pareggio, e ha ridotto a 73,8 milioni l'indebitamento finanziario, con un calo di 187 milioni circa sull'anno.

Lo dice un comunicato dell'azienda pubblica radio-tv, al termine del cda di oggi.

Il risultato netto, dice la nota, sconta "l'effetto di decurtazione dei proventi da canone operato dalla Legge 190/2014 (cioè la legge di Stabilità, che ha tagliato circa 150 milioni di euro all'azienda) e ulteriore riduzione dei ricavi", ed è stato possibile grazie al contenimento dei costi.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia