Grecia, Eurogruppo contrario a svalutazione debito - Dijsselbloem

mercoledì 17 giugno 2015 13:07
 

AMSTERDAM, 17 giugno (Reuters) - Il presidente dell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem ha affermato che i ministri finanziari dell'area euro rimangono contrari a una svalutazione del debito greco, opzione presa invece in considerazione dal Fmi.

"Siccome siano contrari in linea di principio a una svalutazione del debito, siamo più motivati ad attenerci allo schema su cui si è accordato l'Eurogruppo" ha dichiarato Dijsselbloem, intervenendo alla commissione Finanze del parlamento olandese.

Dijsselbloem ha poi affermato che le possibilità di raggiungere un accordo con Atene entro il vertice dell'Eurogruppo di domani sono "molto piccole" e sottolineato che un eventuale default non significherebbe che la Grecia non ha più debiti.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Grecia, Eurogruppo contrario a svalutazione debito - Dijsselbloem | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,609.16
    +0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,818.40
    +0.10%
  • Euronext 100
    1,010.93
    -0.08%