Bim, Bce intende negare a cordata investitori autorizzazione acquisto controllo

mercoledì 17 giugno 2015 08:58
 

MILANO, 17 giugno (Reuters) - La Bce intende negare a una cordata di investitori l'autorizzazione di acquisto della quota di controllo in Banca Intermobiliare, concendendo agli investitori la facoltà di presentare osservazioni entro il 19 giugno.

Lo riferiscono in una nota, diffusa dalla Borsa, gli stessi investitori.

La cordata si riserva di valutare le argomentazioni svolte a supporto di quanto notificato dalla Banca centrale europea e di attivarsi per difendere i propri diritti.

La prospettata acquisizione da parte della cordata di imprenditori della quota dall'attuale azionista di controllo Veneto Banca, prevede un corrispettivo complessivo di 289 milioni, corrispondente a 3,6 euro per azione Bim.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia