BORSA USA in lieve rialzo, mercato attende indicazioni su tassi

martedì 16 giugno 2015 16:49
 

16 giugno (Reuters) - La borsa Usa si muove in lieve rialzo nella prima ora di contrattazioni dopo due sedute in perdita, con gli investitori sempre attenti a eventuali segnali sulla tempistica di un rialzo dei tassi di interesse da parte della Fed.

Nell'incontro di due giorni della banca centrale non dovrebbe essere decisa un'azione in questo senso ma dalla conferenza stampa del presidente Janet Yellen, in agenda domani al termine della riunione, potrebbero emergere alcune indicazioni sulle mosse future.

Sul fronte macro i dati relativi ai nuovi cantieri hanno segnato una discesa a maggio dopo il balzo del mese precedente, ma l'impennata dei permessi per costruzioni future a un massimo di quasi otto anni suggerisce che la battuta d'arresto sia momentanea.

"Gli investitori non si aspettano molto dal meeting della Fed", commenta Scott Brown, chief economist di Raymond James a St. Petersburg, Florida, che prevede un rialzo dei tassi a settembre. "Il mercato è ancora nervoso per la Grecia e vorrebbe che la situazione si risolvesse in un modo o nell'altro. L'incertezza che si protrae di settimana in settimana non fa bene al mercato".

Intorno alle 16,20 italiane il Dow Jones sale dello 0,14%, lo S&P 500 swllo 0,05% mentre il Nasdaq è piatto.

Tra i singoli titoli il gruppo di profumi Coty balza del 17,5% dopo aver vinto la gara per acquistare attività di cosmetici, fragranze e cura dei capelli da P&G per 12 miliardi di dollari, secondo fonti. P&G sale dello 0,6%.

Affonda invece del 51% Avalanche Biotechnologies dopo che una terapia sperimentale di un farmaco oftalmico del gruppo non ha mostrato miglioramenti significativi per la vista.

  Continua...