Exor avvia incontri con analisti e investitori PartnerRe su offerta

martedì 16 giugno 2015 13:55
 

MILANO, 16 giugno (Reuters) - Exor depositerà oggi una presentazione dettagliata riguardante l'offerta per PartnerRe e inizierà a incontrare investitori e analisti della società Usa per evidenziare i punti di forza della propria proposta.

E' quanto si legge in una nota in cui Exor ribadisce di ritenere la propria proposta "superiore per tutti gli azionisti di PartnerRe, oltre che per i suoi dipendenti e per i suoi clienti".

La holding della famiglia Agnelli torna a sollecitare gli azionisti ordinari e privilegiati PartnerRe a votare contro l'operazione con Axis in occasione della prossima assemblea di PartnerRe del 24 luglio.

Nel comunicato inoltre Exor sottolinea che Standard & Poor's ha stabilito che la società è valutata come una holding di investimento e pertanto il rating di Exor e i rating delle sue società partecipate sono indipendenti l'uno dagli altri.

"Le valutazioni diffuse da PartnerRe che puntano a aggregare il debito di Exor a quello delle sue società partecipate sono quindi sbagliate e non rispettano la metodologia di rating di S&P", si legge nella nota. "Per gli azionisti privilegiati di PartnerRe ciò significa che nel caso in cui PartnerRe accetti la proposta vincolante di Exor per la società, la struttura finanziaria di Exor non influirà sul rating di PartnerRe, incluso il rating BBB delle azioni privilegiate di PartnerRe".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...