Rai, multa 790.000 euro a Niba, 21 società per cartello gare-Antitrust

lunedì 15 giugno 2015 16:20
 

ROMA, 15 giugno (Reuters) - L'Autorità garante della concorrenza e del mercato ha comminato una multa da oltre 790.000 euro a una serie di imprese che forniscono servizi per i programmi Rai, per una presunta intesa relativa alle offerte per le gare.

E' quanto si legge sul sito dell'Antitrust.

Destinatari della multa per complessivi 793.829 euro sono l'associazione di categoria New Italian Broadcasting Association (Niba) e 21 società attive nel settore della post-produzione, che forniscono servizi al Centro di produzione di Roma.

L'Antitrust avrebbe accertato l'esistenza di "un'intesa unica e complessa: questa, nelle sue diverse fasi, si è articolata in uno scambio di informazioni e nel coordinamento delle offerte nelle gare Rai, con l'obiettivo di innalzare il livello dei prezzi praticati".

Il procedimento è scaturito da una segnalazione della Rai dell'ottobre 2013, come si legge nel testo del provvedimento adottato lo scorso 27 maggio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Rai, multa 790.000 euro a Niba, 21 società per cartello gare-Antitrust | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,836.51
    +0.15%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,014.42
    +0.22%
  • Euronext 100
    1,014.64
    +0.00%