12 giugno 2015 / 06:34 / 2 anni fa

BORSA TOKYO chiude in lieve rialzo, cautela per Grecia, cala Toshiba

TOKYO, 12 giugno (Reuters) - La borsa giapponese ha chiuso in rialzo l‘ultima seduta della settimana, tra scambi altalenanti che hanno risentito delle nuove incertezze sul negoziato della Grecia.

Toshiba ha chiuso con un calo inferiore all‘1% dopo essere scesa oltre il 2%, al minimo da due settimane, dopo che il quotidiano Nikkei business ha scritto che la società dovrebbe correggere bilanci passati per garantire una accurata contabilizzazione.

“Gli investitori di breve termine stanno prendendo profitto, dopo che gli scandali sulla contabilità li avevano scioccati un mese fa”, ha detto Takatoshi Itoshima, capo delle gestioni di portafoglio alla Commons Asset Management. “La reputazione del titolo è stata già danneggiata, queste notizie possono alimentare l‘idea che ci siano altri rischi non conosciuti”.

L‘indice Nikkei ha terminato la seduta con un progresso dello 0,12%, dopo aver ballato attorno alla parità, finendo a 20.407,08 punti, mentre il più ampio Topix è salito dell‘0,16% a 1.651,48 punti.

Il bilancio della settimana è stato negativo per il Nikkei, con un calo dello 0,3%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below