Save, verso partnership Catullo-ABeM per gestione aeroporto Brescia

martedì 9 giugno 2015 16:11
 

MILANO, 9 giugno (Reuters) - Catullo, con gli azionisti Aerogest e Save, e ABeM hanno firmato una lettera di intenti per dare vita entro il 30 settembre una partnership per la gestione dell'aeroporto di Brescia.

E' quanto si legge in una nota congiunta, dove si sottolinea che ABeM, che raggruppa la CCIAA di Brescia, l'associazione industriale bresciana, il Comune di Brescia e altri soci istituzionali, avrà il 20% e Catullo l'80% della partnership.

"ABeM, con la sottoscrizione del citato accordo, si è impegnata a rinunciare immediatamente alle azioni legali intraprese - e allo stato pendenti avanti il Consiglio di Stato - per ottenere l'annullamento del decreto di affidamento in concessione alla Catullo, della gestione dell'aeroporto di Montichiari", spiega il comunicato.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia