Grecia, con Varoufakis restano divergenze - Schaeuble

martedì 9 giugno 2015 14:44
 

BERLINO, 9 giugno (Reuters) - L'incontro di ieri tra il ministro delle Finanze tedesco Schaeuble e l'omologo greco Yannis Varoufakis non ha ridotto le reciproche divergenze.

A dirlo è lo stesso Schaeuble, che definisce il collega greco "una persona difficile con cui trattare". "Eravamo insieme ieri...abbiamo ancora idee diverse".

"La palla è nel campo della Grecia", ha aggiunto Schaeuble. Il ministro delle Finanze finlandese Alexander Stubb, parlando alla stessa conferenza stampa, ha detto. "Faremo di tutto per tenere la Grecia nella zona euro...ma la nostra pazienza sta finendo".

Atene sta cercando di trovare un accordo con i creditori interenazionali - Unione europea, Fondo monetario, Banca centrale europea - su un pacchetto di riforme che consenta lo sblocco degli aiuti finanziari, necessari ad evitare un default a fine mese, con conseguente probabile uscita dall'euro.

Le nuove proposte avanzate dal governo greco sono state definite insufficienti da funzionari europei.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia