BORSA TOKYO chiude in calo dopo commenti Kuroda su yen

mercoledì 10 giugno 2015 08:12
 

TOKYO, 10 giugno (Reuters) - La borsa giapponese ha chiuso in calo oggi, bruciando i guadagni realizzati nel corso della seduta dopo che il governatore della Banca del Giappone Haruhiko Kuroda ha dichiarato che lo yen non dovrebbe indebolirsi molto di più.

L'indice Nikkei ha terminato la seduta con un ribasso dello 0,25% a 20.046,36 punti, mentre il più ampio Topix è calato dello 0,38% a 1.628,23 punti.

Kuroda, parlando davanti alla commissione Affari finanziari della Camera bassa, ha detto che il tasso effettivo di cambio dello yen è "molto debole".

Secondo dati della Boj, il tasso di cambio effettivo dello yen è vicino al livello più basso dall'inizio del 1973.

Male anche i titoli degli esportatori, con Toyota Motor in calo dello 0,4%, Honda Motor dello 0,33% e Fuji Heavy Industries dell'1,27%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia