Cina, diminuisce inflazione maggio, prezzi produzione in calo

martedì 9 giugno 2015 08:47
 

SHANGHAI, 9 giugno (Reuters) - La crescita dei prezzi al consumo in Cina si è ridotta a maggio, mentre quelli alla produzione proseguono la contrazione, supportando l'ipotesi che sia necessaria una politica di stimolo fiscale, considerato che la seconda economia mondiale ignora le recenti misure di allentamento monetario.

L'inflazione annua è calata all'1,2%, rispetto all'1,3% delle previsioni degli analisti e dall'1,5% di aprile. Maggio ha visto un netto calo dei prezzi degli alimentari, secondo le cifre dell'ufficio nazionale di statistica.

I prezzi alla produzione hanno visto una diminuzione del 4,6%, in linea con il mese precedente.

A maggio Pechino ha tagliato per la terza volta in sei mesi i tassi di interesse, con scarso impatto sulla deflazione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia