Carige, decisione su Cesare Ponti a fine mese, fiducia su aumento

lunedì 8 giugno 2015 18:55
 

MILANO, 8 giugno (Reuters) - Carige prenderà una decisione sulla cessione della banca Cesare Ponti a fine mese ed è fiducioso sulla riuscita dell'aumento di capitale iniziato oggi.

A dirlo è il presidente di Carige, Cesare Castelbarco.

Sulla possibile vendita della controllata, Castelbarco ha sottolineato che la decisione verrà presa "a fine mese in cda".

Mentre in tema di andamento dell'aumento di capitale per 850 milioni si è detto "assolutamente" fiducioso su una chiusura positiva dell'operazione.

"Abbiamo fatto il massimo per fare le cose nel modo corretto. Spero che il mercato apprezzi e gli azionisti sottoscrivano" ha aggiunto.

Incertezza sulla posizione del socio francese Bpce in materia. "Vedremo cosa faranno, ma loro hanno sempre deciso le operazioni all'ultimo" ha detto Castelbarco.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Carige, decisione su Cesare Ponti a fine mese, fiducia su aumento | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,389.46
    +0.33%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,611.75
    +0.34%
  • Euronext 100
    1,028.05
    +0.34%