Exor, cda PartnerRe chiede a soci di votare a favore di fusione con Axis

lunedì 8 giugno 2015 13:14
 

8 giugno (Reuters) - Il cda di PartnerRe rinnova la richiesta ai suoi soci a votare per la fusione con Axis Capital Holding e quindi contro l'acquisizione della società da parte di Exor.

Lo dice una nota della società, aggiungendo che l'operazione con Exor sarebbe negativa per gli azionisti privilegiati.

L'assemblea su Axis è prevista il 24 luglio.

Exor, che ha fatto una proposta di acquisto respinta dal cda, ha depositato, nei giorni scorsi, un filing presso la Sec per sollecitare gli azionisti di PartnerRe a votare contro la fusione con Axis Capital.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia