Fiat Chrysler, Ipo Ferrari rinviata a non prima di 12 ottobre - AD

venerdì 5 giugno 2015 17:44
 

VENEZIA, 5 giugno (Reuters) - Fiat Chrysler (Fca) rinvia il collocamento del 10% di Ferrari, che doveva tenersi nel terzo trimestre 2015, a non prima del 12 ottobre.

Lo ha detto l'AD Sergio Marchionne, aggiungendo che potrebbe rimanere alla guida del gruppo oltre il 2018, se ci fosse un processo di consolidamento in corso e se gli venisse richiesto.

Marchionne, che ha parlato a Venezia ai giornalisti ha detto che il ritardo sull'Ipo é dovuto a ragioni tecniche.

"Non lo sapevo", ha detto. "E' venuto l'avvocato e ha detto che non si poteva fare".

Il collocamento a Wall Street del 10% di Ferrari è propedeutico allo scorporo della società che comporterà la distribuzione gratuita di azioni Ferrari a tutti i soci Fca.

In chiusura le azioni Fca perdono oltre il 3%.

(Alessandra Galloni)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia