Germania, Bundesbank alza previsioni crescita per 2015 e 2016

venerdì 5 giugno 2015 08:59
 

BERLINO, 5 giugno (Reuters) - La Bundesbank ha alzato le stime di crescita per la Germania sia per quest'anno che per il prossimo, affermando che i lavoratori stanno beneficiando di un mercato occupazionale robusto e di consistenti incrementi dei salari.

Nelle stime semestrali, la Buba ha detto di aspettarsi che l'economia cresca dell'1,7% nel 2015, a fronte dell'incremento dell'1,0% previsto lo scorso dicembre. La stima è tuttavia meno rosea di quella del governo che si aspetta che la domanda interna porti a un crescita dell'1,8% quest'anno.

La Bundesbank ha rivisto al rialzo anche le stime per il 2016, portandole all'1,8% dall'1,6% dello scorso dicembre.

La banca centrale tedesca ha detto che nel 2017 il Pil crescerà dell'1,5% e che l'inflazione armonizzata salirà dello 0,5% quest'anno, dell'1,8% nel 2016 e del 2,2% nel 2017.

Le stime diffuse a dicembre prevedevano un'inflazione per il 2015 dell'1,1% e dell'1,8 nel 2016.

"Il fattore chiave dietro la stima sull'inflazione è il drastico calo dei prezzi del petrolio", ha spiegato il presidente della Bundesbank, Jens Weidmann, in una nota.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia