Italia, preoccupati per livello capitalizzazione società -Tesoro

giovedì 4 giugno 2015 18:30
 

MILANO, 4 giugno (Reuters) - Il governo è preoccupato perché le società italiane sono sottocapitalizzate e auspica che i fondi di private equity mettano gli occhi sulle cosiddette "Pmi innovative", aziende a cui sono stati estesi gli incentivi previsti per le start-up.

Lo ha detto Fabrizio Pagani, capo della segreteria tecnica del ministro delle Finanze, nel corso di una conferenza sul tema degli investimenti del private equity all'Università Bocconi.

"Una preoccupazione che abbiamo è la capitalizzazione delle società italiane... Stiamo guardando a questo problema proprio adesso con quelle che abbiamo definito Pmi innovative a cui abbiamo esteso gli incentivi fiscali per le start-up", ha detto Pagani. "Ci piacerebbe che il private equity in senso ampio guardasse a questa specifica categoria di società".

Le Pmi innovative sono state definite nell'Investment Compact presentato a inizio anno.

(Maria Pia Quaglia)

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia