Btp prosegue calo ma fa meglio di Bund, occhi su Grecia

giovedì 4 giugno 2015 12:07
 

MILANO, 4 giugno (Reuters) - Prosegue la correzione
dell'obbligazionario italiano all'indomani della riunione Bce e
dei commenti del presidente Mario Draghi. Un calo che si
registra in scia al Bund, rispetto a cui però i Btp continuano a
sovraperformare, come evidenzia un restringimento dello spread.
    "Prosegue il trend di brusca correzione, le parole di Draghi
ieri non hanno certo rasserenato il mercato. C'è certezza di un
aumento della volatilità sulla quale la Bce non intende agire
nel breve termine. Il QE ha portato a un rally iniziale, ma
adesso i bond accusano il colpo e l'equity soffre del rialzo
dell'euro" dice un trader. 
    Ha reagito male ieri il secondario tedesco alle parole di
Draghi relative alla volatilità dei mercati, della quale la Bce
non intende tenere conto nelle decisioni di politica monetaria.
Ieri lo spread fra i tassi dei decennali di riferimento Usa e
tedesco è sceso sotto i 150 punti base, i minimi da inizio
febbraio, a riflesso di una migliore performance dei Treasuries.
    "Ci saranno rimbalzi tecnici" dice il trader. "Ma nel lungo
periodo il trend sembra piuttosto 'bearish', salvo sorprese".
    Sullo sfondo resta dominante la questione greca. Domani
scade la rata da 300 milioani dovuta da Atene all'Fmi. Mentre è
stata spostata ad oggi la teleconferenza del gruppo di lavoro
dell'Eurogruppo. 
    Progressi sarebbero stati compiuti secondo Atene
nell'incontro terminato a tarda sera ieri a Bruxelles fra Alexis
Tsipras e i rappresentanti di Ue, Bce e Fmi, ma le divergenze
permangono. Tsipras ha definito un accordo "vicino", mentre il
responsabile alle Finanze Varoufakis si è limitato a ricordare
che Atene intende onorare tutte le scadenze sul debito. Il
governo continua tuttavia a respingere alcune delle richieste
dei creditori. Il presidente della Commissione europea
Jean-Claude Juncker convocherà un ennesimo incontro nei prossimi
giorni, ma intanto la Grecia ha fatto sapere che non può
accettare un accordo per nuovi aiuti finanziari in cambio di
riforme nei termini proposti ieri dal Bruxelles.
    
============================= 12,00 ============================
 FUTURES BUND GIUGNO                  150,17   (-1,01)   
 FUTURES BTP GIUGNO                   131,33   (-0,90)   
 BTP 2 ANNI (MAG 17)                  101,851  (-0,007)  0,191%
 BTP 10 ANNI (GIU 25)                  93,640  (-0,631)  2,225%
 BTP 30 ANNI (SET 44)                 128,437  (-2,211)  3,263%
 ======================== SPREAD (PB)=========================== 
 ---------------------  ---------------  ----------  PRECEDENTE
                                                     
 TREASURY/BUND 10 ANNI                          145         147
 BTP/BUND 2 ANNI                                 38          39
 BTP/BUND 10 ANNI                               128         129
 minimo                                       125,0       127,2
 massimo                                      132,2       140,4
 BTP/BUND 30 ANNI                               166         170
 BTP 10/2 ANNI                                203,4       196,8
 BTP 30/10 ANNI                               103,8       101,9
 ===============================================================
    
    - Sul sito
www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia