Il Foglio, accordo Ferrara, Sator e Sorgente su aumento capitale fino a 5 mln

lunedì 1 giugno 2015 17:11
 

MILANO, 1 giugno (Reuters) - Giuliano Ferrara, il Gruppo Sorgente ed il Gruppo Sator hanno raggiunto un accordo di massima finalizzato a supportare il nuovo piano industriale del quotidiano "Il Foglio" che prevede, tra l'altro, un aumento di capitale fino a 5 milioni di euro nell'ambito di un piano aziendale ed editoriale curato dal direttore Claudio Cerasa.

E' quanto si legge in un comunicato.

Sator, il fondo che fa capo a Matteo Arpre, e Sorgente sottoscriveranno quote sostanzialmente paritetiche e indicativamente comprese tra il 35 e 40%. La restante parte del capitale verrà sottoscritta dallo stesso Giuliano Ferrara e da altri soci. È inoltre prevista l'adozione di una nuova governance finalizzata a garantire statutariamente l'indipendenza del quotidiano anche grazie alla costituzione di un Comitato di saggi, che sarà presieduto dallo stesso Ferrara. Sarà inoltre previsto un piano di partecipazione al capitale per i giornalisti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia