PUNTO 1-Eni, accordo da 2 mld dlr con Egitto per esplorazione energetica

lunedì 1 giugno 2015 11:09
 

(Aggiunge altri dettagli)

IL CAIRO, 1 giugno (Reuters) - Eni ha siglato un accordo di esplorazione energetica con l'Egitto del valore di due miliardi di dollari in quattro anni, che segue un Mou siglato lo scorso.

Lo rende noto un comunicato del ministero del Petrolio egiziano, aggiungendo che l'intesa apre la strada ad aggiustamenti dei prezzi del gas in alcuni contratti.

Al momento non è stato possibile avere un commento da Eni.

La major italiana avrà la possibilità di avviare esplorazioni nel Sinai, nel Golfo di Suez, nel Mediterraneo e aree del delta del Nilo.

Eni investirà 1,5 miliardi di dollari in quattro anni nell'esplorazione, sviluppo e operazioni nel Sinai e nel delta.

Ulteriori 360 milioni saranno investiti nella perforazione di quattro nuovi pozzi nel nord di Port Said; 80 milioni nella perforazione di un pozzo nel Sinai e nella riparazione di uno esistente e 40 milioni nel Golfo di Suez.

L'accordo include anche la firma di bonus per 515 milioni, che ripagheranno in parte alcuni debito dell'Egitto verso Eni.

  Continua...