BORSE EUROPA tendenzialmente deboli in avvio, pesa incertezza Grecia

venerdì 29 maggio 2015 09:32
 

LONDRA, 29 maggio (Reuters) - Il tono delle borse europee è tendenzialmente debole nei primi scambi di questa mattina, con gli investitori cauti in attesa degli sviluppi sul caso greco.

Alle 9,30 italiane l'FTSEurofirst 300 cede lo 0,4% a 1607,33 punti.

Atene vorrebbe raggiungere entro domenica un accordo cash-for-reforms con i creditori, ha fatto sapere un portavoce del governo ieri, ma diverse autorità dell'area euro hanno ribadito che un'intesa non appare imminente. Il numero uno del Fondo mentario internazionale Christine Lagarde non ha escluso ieri un'uscita dei greci dall'euro.

Tra i titoli in evidenza oggi, Syngenta segna un rialzo del 2,3% sulla notizia, riportata da Bloomberg, secondo cui Monsanto potrebbe aumentare l'offerta per acquisirla.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia