Whirlpool, numero esuberi impossibile da gestire - Guidi

giovedì 28 maggio 2015 14:15
 

RHO, 28 maggio (Reuters) - Il governo continua a chiedere a Whirlpool una sensibile revisione del piano industriale, e in particolare di lavorare sul numero degli esuberi annunciati dalla multinazionale.

Lo ha detto oggi il ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi, a margine dell'assemblea di Confindustria.

"Sto continuando a chiedere a tutte le parti in causa, in primis all'azienda, una revisione sensibile del piano industriale", ha detto Guidi, definendo "impossibile da gestire" il numero degli esuberi, pari a "2.060 su 6.600".

Guidi ha confermato che la prossima riunione del tavolo di crisi presso il ministero è fissata per il 9 giugno.

(Elvira Pollina)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia