Bce finanzia banche greche per 114 mld, assunto è che Atene non lasci euro

giovedì 28 maggio 2015 12:58
 

FRANCOFORTE, 28 maggio (Reuters) - La Banca centrale europea finanzia gli istituti di credito ellenici per circa 114 miliardi di euro e lavora partendo dal presupposto che la Grecia non lascerà l'euro.

A dirlo il vice presidente della Bce, Vitor Constancio.

Parlando ai cronisti dopo che l'istituto centrale europeo ha pubblicato l'ultimo 'financial stability report', Constancio ha aggiunto che le banche elleniche sono ancora considerate "solventi".

Stiamo "lavorando partendo dal presupposto che non si verificherà una 'Grexit'", ha concluso il vice di Draghi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia